Curve allo Specchio: Barbara Christmann

curve allo specchio

Leale, instancabile, competente, brillante, affascinante, generosa… aggiungiamo altro? I suoi occhi sono di un azzurro meraviglioso!

Lei è Barbara, l’ideatrice dello strepitoso Calendario Beautiful Curvy.

Ama il suo lavoro alla follia e le ragazze del Calendario Beautiful Curvy per lei “sono un po’ come le sue bambine che protegge e aiuta nella loro crescita personale”.

Per lei la bellezza è un equilibrio tra anima e corpo.

A voi Barbara!

Barbara-110

Chi è la donna che vedi nello Specchio? Sono una donna che è sempre stata più o meno in carne.

Che donna sei? Mi impegno per cambiare certi concetti di bellezza stereotipata in modo da far capire che la bellezza non dipende dalla taglia, ma dal proprio sentirsi bene.

Come sei diventata la donna che vedi? Grazie all’amore da parte della mia famiglia e specialmente di mia madre ho raggiunto un equilibrio psicofisico. Ho letto dei libri che mi hanno aiutato a capire cosa è importante nella vita.

Ti piaci? e cosa ti piace di te? Sono una persona curiosa, disponibile, generosa, corretta e responsabile.

Cosa cambieresti invece? Ciò che non mi piace di me è che ho un rapporto poco disciplinato con il cibo.

Che rapporto hai con il tuo corpo? Mi lascio andare alle tentazioni della gola, questo comportamento alla lunga mi fa male alla salute e lo so.

E con la bilancia? Non amo molto la bilancia e ci salgo poco per tenere il peso sotto controllo.

Come ci convivi con la taglia? Non mi sono mai fatta delle paranoie per la mia taglia, ma quando il peso influisce sulla salute non va bene.

Che cos’è la bellezza e quanto è importante per te? La bellezza per me è un equilibrio tra anima e corpo ed è una cosa che si percepisce guardando una persona. Se osservate le nostre ragazze del Calendario Beautiful Curvy, si percepisce la mia idea di bellezza naturale, sana e gioiosa.

20141218PressDay_0025

Tu… e il cibo? Sono purtroppo una persona golosa, quando vedo dei cibi che mi incuriosiscono difficilmente resisto ad assaggiarli, dal salato al dolce.

A cosa non sai rinunciare? Alla mia curiosità!

Cosa piace agli altri di te e cosa piace a te degli altri? Credo che quello che piaccia agli altri è che sono una persona che sa ascoltare, disponibile, comunicativa, aperta, gentile ed equilibrata. Mi piace degli altri che siano persone aperte, educate, rispettose e intelligenti.

Quanto conta il giudizio degli altri? Il giudizio degli altri mi interessa fino a un certo punto, dipende dal rapporto che ho con loro.

Cosa ti fa soffrire? Mi fa soffrire l’indifferenza e l’egoismo delle persone che pensano che il mondo giri intorno a loro, credo che l’unione faccia la forza e la collaborazione crea nuove sinergie. Mi fa soffrire se le persone giudicano le tue capacità lavorative in base alla forma fisica.

Uomini e curve. Qual è la retta che li unisce? Per gli uomini avere le curve non è un problema come per le donne, si vede anche dall’offerta di abbigliamento e dall’accettazione delle rotondità maschili rispetto a quelle femminili.

Sei felice? Amo la vita e le persone creative che provano a dare risalto e bellezza alla nostra vita.

Cosa ti rende felice? Sono felice quando frequento delle persone positive, che ti fanno sentire bene e quando posso fare le cose che desidero.

IMG_7550

La donna in cui ti rispecchi di più? Non ho un modello di donna, ma ammiro tutte le donne che nella storia sono riuscite a cambiare qualcosa in meglio per le donne.

La canzone a cui ti senti più legata? Amo le canzoni che parlano d’amore come anche i film d’amore, credo che l’amore sia la forza che fa muovere il mondo.

Qual è il tuo progetto a cui sei più legata? Il Calendario Beautiful Curvy!!! Visto che non ho avuto figli e non mi sono mai sposata, le ragazze del calendario sono un po’ come le mie ” bambine ” che proteggo e aiuto nella loro crescita personale. Alcune di loro riescono a diventare, grazie al calendario, delle modelle professioniste. Cosi riesco non solo a valorizzare le bellezze diverse, ma anche trovare per alcune di loro uno sbocco lavorativo.

Curvy calendario 20158061

3 pensieri su “Curve allo Specchio: Barbara Christmann

  1. Buongiorno, siamo tre studenti del Politecnico di Milano e come assegnatoci dal professore di Sociologia abbiamo il compito di analizzare il mondo curvy e i suoi blog; in particolare questo.
    Le scriviamo perchè speriamo che possa lasciarci una piccola intervista, ovviamente se non è troppo disturbo.
    Le domande che vogliamo porgerle sono le seguenti:
    1. Cosa l’ha spinta ad aprire il Blog?
    2. Che influenza spera che abbia?
    3. Si è sempre piaciuta o ha avuto momenti di crisi?
    4. Come è riuscita a seguire la moda? In quanto troppo spesso la moda allontana il mondo curvy e “plus-size”.
    5. Cosa pensa del rapporto tra moda e mondo curvy? O meglio, come pensa che la moda percepisca il mondo curvy e il mondo curvy la moda?

    La ringraziamo in anticipo e speriamo di non rubarle troppo tempo.
    Cordiali Saluti.

    "Mi piace"

    • Buongiorno Valentina, diamoci del tu 😉
      domani sarò a Milano per il terzo Curvy Pride e alle ore 11:00 ci sarà un workshop presso la Casa dei Diritti del Comune di Milano, in via De Amicis 10.
      Si parlerà di bellezza curvy, disturbi del comportamento alimentare e di qualsiasi altra esperienza attinente. Chiunque può intervenire. In quella sede potremo parlare e confrontarci.

      Inoltre dalle ore 14:00 ci sarà un Flash mob in Piazzetta San Carlo a Milano
      Piazzetta San Carlo è quella vicino a San Babila.

      Non occorre vestirsi in un modo particolare. Noi regaleremo una maglietta fucsia che ci servirà per il flash mob.

      Il nostro Pride vuole essere un “grido” di orgoglio positivo per lanciare il messaggio che la bellezza non ha taglia.

      Vi aspetto Milano!

      Ciao Marianna

      "Mi piace"

      • Buongiorno! Ci piacerebbe molto, ma non abbiamo la possibilità di venire, due di noi sono studenti fuorisede e ogni tot weekend tornano dalla famiglia (con biglietti dei treni presi in anticipo per risparmiare qualcosa) e la terza ragazza di Milano purtroppo lavora. E’ possibile seguire in qualche altra maniera? Ci sarà qualche video che potremo vedere inseguito?
        Grazie in anticipo.

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...