#MyCurvyPride: HELEN

Chi sei? Sono Helen. Sono tante cose in un’unica Donna… sono una ragazza molto solare ed estroversa, so essere ironica con me stessa e con gli altri, sono socievole e mi piace stare in mezzo alla gente, sono forte di carattere. Ho un mio pensiero ed una mia personalità. E sono Testona, ma sono anche molto dolce e sensibile, so capire e ascoltare gli altri che spesse volte vedono in me come una persona affidabile a cui ci si può rivolgere in caso di aiuto o consigli. Amo gli animali e la natura!

IMG-20160110-WA0121

Che cos’è per te Curvy Pride? Per me Curvy Pride è l’espressione e la denominazione di “Donna Vera”: Donna morbida, Donna allegra e simpatica che sa scherzare con il proprio corpo, che sa comunque valorizzarlo e sa come attirare gli uomini, che sa essere dolce e sensuale e sexy anche con le curve. Perché le Donne Curvy sono le Donne Vere! Quelle che sanno come sedurre veramente un uomo e come farlo innamorare!

Ti sei mai sentita discriminata per la tua fisicità? Non mi sono mai sentita discriminata per la mia fisicità. O meglio non dagli altri. Anzi dagli uomini sono sempre stata apprezzata di continuo. Dalle altre donne invece spesse volte criticata ma per invidia ovviamente… L’unica che si discriminava ero io, che non mi accettavo e non mi piacevo, non volevo queste curve. Vedevo le ragazze in TV perfette e magre e miravo ad essere come loro. Poi fortunatamente si cambia e si cresce. Si forma una personalità forte, si capisce cosa è giusto da cosa non lo è. Si capiscono le infinite sfumature che esistono nella vita e si cambia totalmente modo di essere.

Come hai reagito? Io ad esempio quando andavo a scuola ero convinta che solo le magre potessero piacere e attirare. Poi invece ho capito e imparato quante qualità possono avere ragazze con qualche rotondità in più e che anche loro possono piacere molto. Alla invidia delle donne con cui ho avuto a che fare ho reagito prima con rabbia, ovviamente. Poi quando ho capito i veri motivi per cui mi dicevano certe cose ho reagito con indifferenza.

Come hai imparato ad accettarti e ad amarti? Accettarsi e amarsi del tutto è impossibile. Credo che nessuno in questa vita si accetti e si ami totalmente indipendente da come è. Ci sarà sempre una parte di noi che non ci piace o non accettiamo. Siamo in una società malata in cui si esalta continuamente la bellezza e la perfezione del corpo e nel campo della moda purtroppo si continua a cercare costantemente la magrezza fino all’anoressia. Si cercano questi che per la società di oggi sono valori per diventare modella. Per me invece sono cose condannabili perché una donna magra ridotta quasi a un grissino non è una donna felice. Non c’è nei loro occhi e nel loro sguardo quella luce e quei sorrisi che ci sono invece nelle donne curvy. C’è tanta tristezza in loro. Uno sguardo totalmente assente….nel nulla più totale. Vorrei tanto che cambiassero questi canoni di bellezza. Vorrei che queste donne cambiassero e diventassero vere donne: in salute e fiere di se stesse! Purtroppo finché la società di adesso imporrà certe condizioni queste cose non cambieranno mai.Io non posso dire di amarmi e accettarmi del tutto. Sono sincera. Ci sono cose di me che non mi piacciono e vorrei cambiare, ma di me stessa nel corso degli anni sono arrivata a un buon livello di accettazione grazie agli uomini e ai miei amici. Grazie a loro che hanno saputo continuamente valorizzarmi e farmi capire quanto ero bella alla fine mi hanno cambiata dentro. E questa conferma di esserlo veramente ora si è radicata in me. E non è mai più andata via…

wp-1456939684008.jpg

Che cos’è la bellezza? E che peso ha nella tua vita? Alla domanda “che cosa è la bellezza”… subito viene da pensare ovviamente all’aspetto estetico della persona, a come appare. Ed è giusto: la bellezza è quella qualità di armonia nel viso e nel corpo di una persona che si manifesta con un bel viso, bei lineamenti, belle labbra, capelli, gambe.. E’ vero! La bellezza è l’armonia che esprime una persona attraverso il viso e il suo corpo, però io penso che oltre a questo la bellezza è rappresenta anche dal modo di essere e porsi di una persona, il suo modo di muovere il corpo, le mani, i capelli, il tono della sua voce, il suo profumo, il suo trasmetterti calore e dolcezza nel parlare., il suo farti sorridere, commuovere o emozionare indipendentemente dall’aspetto fisico. Per me anche tutto questo è bellezza! Io sono riuscita a unire le cose: l’aspetto estetico con l’aspetto di trasmettere emozioni. La bellezza ormai per me conta molto nella mia vita, perché mi da sicurezza, sicurezza nel parlare e nel pormi con gli altri, la bellezza mi ha fatto crescere e superare molte timidezze e freni che avevo prima, ma come tutto nella vita anche la bellezza ha il suo prezzo da pagare e a volte può essere un prezzo anche molto alto.

Qual è la figura maschile o femminile che più rappresenta il tuo ideale di bellezza e perché? Non ho un ideale maschile e femminile di bellezza proprio perché per me la bellezza ha mille sguardi e sfumature.

Se potessi esprimere un desiderio cosa vorresti cambiare attraverso la Curvy Revolution? Non so ancora perché non conosco bene la Curvy Revolution però vorrei che i giornali, la moda e le foto fossero di più dedicati alle donne morbide, invece c’è ancora molta discriminazione soprattutto nei lavori. Si vuole la perfezione e la taglia massimo 44! Sempre! Anche nei lavori in cui non conterebbe la taglia. C’è ancora DAVVERO una mentalità sbagliata che discrimina troppo ancora le Donne Curvy.

Se ti dico Curvy Pride qual è la prima cosa che ti viene in mente? Curvy Pride… la prima cosa che mi viene in mente è… Donne morbide vere e sensuali!

Una frase che ti rappresenta? Sono troppe cose insieme, per avere un’unica frase che mi rappresenta ma se dovessi dirne una che mi rappresenta al mille per mille direi questa: “non avrei mai voluto soffrire così tanto nella mia vita, ma solo passando attraverso la sofferenza e avendo avuto il coraggio di uscirne fuori lottando con tutta me stessa, sono diventata la donna forte che sono adesso!.”

 

Annunci

Un Commento

  1. Vlad

    le donne vere e belle fisicamente sono quelle magre (che non vuol dire scheletriche) e quelle formose. Le donne che stanno in Tv sono belle come sono belli molti uomini e sono vere anche loro quanto te

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...