#MyCurvyPride: ISABELLA MARIA RICCI

Chi sei? Ciao, mi chiamo Isabella Maria Ricci, abito in un paesino di nome Roccasecca (FR). Ho 26 anni, studio Economia e Commercio all’Università di Cassino e del Lazio Meridionale.

11018152_10206476214453334_1414779444427673513_n

Che cos’è per te Curvy Pride? Per me Curvy Pride è una bella iniziativa per chi come me si sente bella anche con quel chilo in più.

Ti sei mai sentita discriminata per la tua fisicità? E’ ovvio che per alcuni fattori ti senti discriminata, anche se poi potrebbe non esser così. Penso che per tutte le ragazze che hanno quel chilo in più almeno una volta nella vita sia capitato di pensare di essere stata discriminata per la propria fisicità. Anche se episodi eclatanti non ne ho avuti.

Come hai imparato ad accettarti e ad amarti? Come ho imparato ad accettarmi e ad amarmi ? Bhè questa è una bella domanda. Quando ero adolescente sicuramente non mi accettavo come mi accetto ora. Mi sentivo “diversa” rispetto alle altre mie amiche o compagne di scuola. Ero quella che si vestiva sempre con le tute e i felponi. Con il passare degli anni e iscrivendomi all’università le cose sono cambiare radicalmente, iniziando ad essere più femminile e ad accettarmi e ad amarmi per quella che sono! Certo dovrei perdere ancora qualche chilo, ma mi sento comunque bene con me stessa e dai tempi in cui non volevo guardarmi allo specchio sono passata ai tempi che non solo mi specchio ripetutamente ma mi scatto milioni di selfie da pubblicare nei vari social!

Che cos’è la bellezza? E che peso ha nella tua vita? La bellezza per me è il riuscir ad essere propositivi con se stessi e con il mondo esterno. Nella mia vita la bellezza ha un peso relativo. Io mi reputo appunto io e sono bella così come sono!

wp-1472709849020.jpg

Qual è la figura maschile o femminile che più rappresenta il tuo ideale di bellezza e perché? Sarà  banale dirlo ma per me la donna bella per eccellenza è Monica Bellucci. Formosa, slanciata, castana con occhi scuri!

Se potessi esprimere un desiderio cosa vorresti cambiare attraverso la Curvy Revolution? Attraverso la Curvy Revolution vorrei far sentire le persone belle per quello che sono!

Se ti dico Curvy Pride qual è la prima cosa che ti viene in mente? Se penso a Curvy Pride mi viene in mente la parola PROPOSITIVO.

Una frase che ti rappresenta? Una frase che mi rappresenta è:”Arrabbiarsi da soddisfazione a chi ti ha fatto arrabbiare“, visto che sono una persona molto calma e che cerca di arrabbiarsi il meno possibile!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...