#MyCurvyPride: CARMEN MASTRANGELO

Chi sei? Sono Carmen, ho 25 anni e sono una regista e sceneggiatrice Molisana con la passione per la fotografia. Amo anche il buon cibo, la moda, ridere e divertirmi, ecco perché ho voluto unire tutte queste cose aprendo un blog. Sono creatrice di Beautyandcurvy, dove racconto di chi come me dopo aver avuto problemi sia a livello alimentare che sociale riguardo il proprio peso, ha mandato tutte le ansie e le paure all’aria e si è messo in gioco. Ho iniziato così ad organizzare servizi fotografici nella mia città usando come modelle un gruppo di ragazze non professioniste, che ormai chiamo “curveSquad” che mi hanno dato la giusta carica per continuare con il blog, che presto parlerà anche di cibo e segreti di bellezza. Unica regola  di tutto questo enorme gioco è mai prendersi sul serio.

IMG_20160628_183617

Ti sei mai sentita discriminata per la tua fisicità? Da piccola ero l’oggetto di scherno di ogni classe che frequentavo ed ogni gruppo con il quale uscivo, avevo degli amici che sono rimasti nel tempo, ma quando si è piccoli è difficile sia per te che per chi ti sta accanto gestire determinate situazioni e così sono cresciuta con i complessi che però, grazie al mio carattere, non hanno mai preso il sopravvento ed ora, per assurdo, mi permettono di prendermi persino in giro.

Come hai imparato ad accettarti e ad amarti? Devo essere sincera, un po’ gli anni, un po’ la maturità hanno contribuito ad accrescere la mia autostima,(che non sfocerà mai in vanità, giuro!) ma l’amore, l’amore ha chiuso tutto in una botte di ferro in cui la paura di non essere accettata non può entrarci. Quando si ha l’amore ed una persona accanto che lo alimenta tutto è vano, si affrontano le cose facilmente e con il sorriso sulla bocca ed io ne ho avuto la prova.

Se potessi esprimere un desiderio cosa vorresti cambiare attraverso la Curvy Revolution? Il mio desiderio più grande sarebbe quello di aiutare i bambini, gli adolescenti, le donne e gli uomini ad accettarsi a non aver paura del giudizio altrui ma soprattutto vorrei sensibilizzare ancora di più le persone, chi non accetta “il diverso”, vorrei alleviare se non distruggere ogni discriminazione per il peso e per le forme come si fa per il colore della pelle e per l’orientamento sessuale.

3

Che cos’è per te Curvy Pride? Curvy Pride è per me il mezzo per fare tutto ciò, uniti riusciremo a dare aiuto a chi ne ha bisogno, voce a chi vuole sfogarsi, se avessi avuto io questo aiuto da adolescente avrei affrontato le cose più facilmente e più velocemente senza fare tanti errori, anche se servono quelli, e come se servono.

Se ti dico Curvy Pride qual è la prima cosa che ti viene in mente? Curvy Pride per me è sinonimo di solidarietà, dovremmo farne tutti parte, perché la bellezza esteriore è sempre soggetta a cambiamenti ma la bontà d’animo è immutabile.

Annunci

  1. Paolo

    ci sono corpi maschili e femminili formosi e snelli (nè scheletrici nè obesi) che sono fisicamente più belli di altri, questo va accettato serenamente ma tutti possono piacersi e piacere e avere storie d’amore e essere rispettati. comunque se per fare batman chiamano un attore belloccio e non danny de vito è legittimo, non è discriminazione

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...