#MyCurvyPride: VERONICA SCHWARTZ

Chi sei? Ciao! Sono Veronica Schwartz, ma mi faccio chiamare VeckyGore. Sono di Roma ed ho 22 anni, ho un diploma come Grafica pubblicitaria, ho l’attestato come Tatuatrice e ora sto finendo i studi come parrucchiera e acconciatrice!

w1.png

Che cos’è per te Curvy Pride? Per me Curvy Pride è il SOGNO, cioè l’unica associazione che è riuscita a farsi notare veramente in Italia per un canone estetico da troppo tempo fuori “moda” e SPERANZA per tutte noi che non ci credevamo più nella bellezza normale!

Ti sei mai sentita discriminata per la tua fisicità? Fortunatamente no, forse non me ne sono mai accorta, o forse caratterialmente sono sempre  riuscita a farmi rispettare, ma comunque non mi hanno mai fatto pesare la differenza tra me e le altre ragazze. Penso che l’aiuto più grande sia stata la mia famiglia, mia madre e i miei nonni, non perdevano un secondo per farmi capire quanto io fossi bella, avevano sempre una parola buona sul mio aspetto fisico e forse è proprio questo che mi ha reso orgogliosa di me e consapevole della mia bellezza.

Come hai imparato ad accettarti e ad amarti? Come ho scritto sopra sono stati principalmente mia madre e i miei nonni, ora sicuramente il mio fidanzato mi da la spinta giusta ogni giorno per sentirmi bellissima, amandomi lui, mi amo anche io.

Che cos’è la bellezza? E che peso ha nella tua vita? La bellezza è una cosa personale secondo me, non a tutti può piacere la stessa cosa. Io mi sento bella. Per me la bellezza è la ragazza mediterranea, mora, in carne e con le forme e io cerco di esserlo, perché è un mio ideale. Per me la bellezza sono i tatuaggi che portò addosso che raccontano di me e che per me abbelliscono il mio corpo dandogli un tocco in più. Diciamo che il peso che da nella mia vita è solo per stare bene con me stessa e diciamo che del pensiero altrui non mi interessa!

pizap.jpg

Qual è la figura maschile o femminile che più rappresenta il tuo ideale di bellezza e perché? Il mio ideale di bellezza femminile è Sabrina Ferilli, però di qualche anno fa, quando le sue curve erano naturali, il suo sorriso bellissimo, con i capelli scuri e una simpatia travolgente.

Se potessi esprimere un desiderio cosa vorresti cambiare attraverso la Curvy Revolution? La bellezza negli occhi degli altri, ritrovare la bellezza delle pin up e la semplicità delle donne di una volta!

Qual è la curva che ami di più del tuo corpo? Perché? Io sinceramente le amo tutte le curve del mio corpo forse l’unica che diminuirei è un po’ la pancia ma niente di più, mi amo così!

Se ti dico Curvy Pride qual è la prima cosa che ti viene in mente? Orgogliosa di tutte le donne normali e che riescono ad amarsi!

Una frase che ti rappresenta? Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Quindi: vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore: ciò che vuoi. La vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Quindi: canta, ridi, balla, ama e vivi intensamente ogni momento della tua vita, prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi (Charlie Chaplin).  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...