Categoria: Curvy & Beauty

GEL DI ALOE VERA: un amico insostituibile della nostra bellezza!

wp-1457958951090.jpg

Oggi vorrei darvi qualche informazione su un prodotto della natura con splendide proprietà che potrà risolvere tanti problemi nella vostra quotidianità.

Il GEL DI ALOE VERA non deve mai mancare nelle nostre case!

Si tratta di una sostanza trasparente e gelatinosa estratta dalle foglie della pianta di Aloe vera.

aloe-vera1-600x400[1]

Passo subito ad elencare alcuni tra gli usi comuni e non di questo speciale prodotto:

  • Gel doposole – Gel lenitivo per  scottature solari –  Grazie alle sue proprietà idratanti, lenitive e rinfrescanti è perfetto per lenire la pelle dopo una giornata di sole o dopo una brutta scottatura (che si dovrebbe sempre evitare!). La sua consistenza gelatinosa viene assorbita velocemente e il vostro corpo sarà inondato da un’immediata sensazione di freschezza.
  • Impacco pre-shampoo antifofora/anticaduta/igienizzante per cute grassa – Una delle invidiabili proprietà di questo gel è l’elevato potere igienizzante e seboregolatore. Applicate una buona quantità di gel sui capelli umidi (solo sulla cute oppure anche su tutta la lunghezza) e lasciate agire per una mezz’oretta. Poi procedete con il normale shampoo. I miglioramenti saranno immediati.
  • Gel rinfrescante e decongestionante post depilazione/rasatura – Applicatelo sulle parti irritate dopo la depilazione con ceretta, silk-epil o rasoio. La pelle ringrazierà!
  • Gel Contorno occhi – Applicate una piccola quantità di gel sul vostro contorno occhi prima di andare a dormire e rimarrete soddisfatte grazie al suo effetto tensore sulle piccole rughe.
  • Punture di insetti – Con la sua funzione rinfrescante e lenitiva attenuerà il prurito delle punture di insetti e calmerà in fretta il rossore.
  • SOS brufoletti – Applicate una goccia di gel sull’impurità per igienizzare la pelle, lenirla e far scomparire l’impurità più velocemente.

I gel di aloe vera che utilizzo abitualmente sono quello della marca EQUILIBRA e quello della marca OMIA (li trovate nei supermercati, sono puri e hanno un’ottima consistenza), ovviamente potete acquistarli anche nelle bio-profumerie oppure in erboristeria ma controllate l’INCI per verificare che non siano contenuti ingredienti dannosi.

Spero che questi consigli vi possano essere utili. A presto! Claudia

1Mi chiamo Claudia e sono una vera appassionata di cosmetici e make-up. Negli anni ho scoperto, mio malgrado, che la maggior parte dei prodotti che acquistavo facendomi ingolosire dalle pubblicità hanno pian piano danneggiato la mia pelle e i miei capelli rendendoli spenti e problematici. Ero convinta di soffrire di acne e di avere la cute grassa e ho provato a cambiare centinaia di prodotti senza mai arrivare ad una soluzione. Ero disperata (e squattrinata!). Poi una mattina di tre anni fa mi sono imbattuta in articolo che parlava dei prodotti ECOBIO. L’argomento ha colpito la mia attenzione, mi sono documentata abbondantemente e ho deciso di cambiare rotta. Ho controllato gli INCI di tutti i prodotti che stavo utilizzando ed ho effettivamente riscontrato che contenevano un’infinità di sostanze dannose (siliconi, petrolati, paraffina, conservanti chimici…) e pochissimi principi benefici. Da quel momento ho cominciato a leggere tutte le etichette dei prodotti prima di acquistarli per sapere esattamente cose stavo spalmando sul mio corpo. I miglioramenti sono stati quasi immediati, negli anni la mia pelle è rinata e i capelli sono morbidi, forti e luminosi. Ho scoperto che in commercio c’è una vastissima gamma di prodotti efficaci, naturali e rispettosi della natura e ne sto testando tantissimi. Mi piacerebbe condividere con voi queste preziose scoperte, per questo motivo ogni settimana vorrei consigliarvi degli ingredienti preziosi per la nostra salute e la nostra bellezza!

Annunci

La giusta idratazione per il nostro viso!

Ricordiamoci sempre che alla base di una pelle bella e luminosa ci sono la detersione quotidiana e una buona crema idratante (che idrati davvero!!).

Spesso in commercio troviamo  prodotti che promettono miracoli ma in realtà fanno più danni che altro poiché contengono ingredienti dannosi come la paraffina, i siliconi e i petrolati.

Io non sono un chimico ma sono certa del fatto che ingredienti del genere non siano indicati per nutrire la pelle ma bensì la danneggino occludendo i pori e creando un sottile film che le impedisce di respirare e rigenerarsi.

Fortunatamente esistono altrettante creme ben formulate ed anche a buon mercato (il che non guasta 🙂 ) che potete trovare sia online che nei supermercati.

Un ingrediente molto indicato per la sua azione super idratante è il famoso Burro di Karitè (Butyrospermum Parkii Butter).

1 Esso  ha un’azione che promuove il rinnovamento cellulare e incrementa la circolazione sanguigna. Ciò che lo rende così adatto alla pelle è poi  il suo alto contenuto in acidi grassi indispensabili per l’idratazione e l’elasticità della cute. Inoltre è naturalmente ricco di vitamine A, E ed F, essenziali per un buon equilibro della pelle.

Potete trovare questo prezioso ingrediente nelle quattro creme che vi consiglio di seguito (particolarmente indicate per le pelli secche e sensibili ma utilizzabili per tutti i tipi di pelle):

CREMA VISO IDRATANTE PROTETTIVA di VIVIVERDE COOP (la trovate nei supermercati COOP)

CREMA GIORNO PELLI SECCHE E SENSIBILI di AVRIL (la trovate nei bio shop online o nelle bioprofumerie)

BASIS SENSITIV CREMA di LAVERA (la trovate nei bio shop online e in molti supermercati biologici come Naturasi e Piacere Terra, ultimamente ho visto che è reperibile anche da Esselunga)

CREMA VISO PELLE NORMALE E SECCA di BJOBJ (la trovate nei bio shop online e in molti supermercati biologici come Naturasi e Piacere Terra)

Spero che questi piccoli consigli possano aiutarvi a mantenere la vostra pelle morbida, radiosa e sana.

A presto!

Claudia

1Mi chiamo Claudia e sono una vera appassionata di cosmetici e make-up. Negli anni ho scoperto, mio malgrado, che la maggior parte dei prodotti che acquistavo facendomi ingolosire dalle pubblicità hanno pian piano danneggiato la mia pelle e i miei capelli rendendoli spenti e problematici. Ero convinta di soffrire di acne e di avere la cute grassa e ho provato a cambiare centinaia di prodotti senza mai arrivare ad una soluzione. Ero disperata (e squattrinata!). Poi una mattina di tre anni fa mi sono imbattuta in articolo che parlava dei prodotti ECOBIO. L’argomento ha colpito la mia attenzione, mi sono documentata abbondantemente e ho deciso di cambiare rotta. Ho controllato gli INCI di tutti i prodotti che stavo utilizzando ed ho effettivamente riscontrato che contenevano un’infinità di sostanze dannose (siliconi, petrolati, paraffina, conservanti chimici…) e pochissimi principi benefici. Da quel momento ho cominciato a leggere tutte le etichette dei prodotti prima di acquistarli per sapere esattamente cose stavo spalmando sul mio corpo. I miglioramenti sono stati quasi immediati, negli anni la mia pelle è rinata e i capelli sono morbidi, forti e luminosi. Ho scoperto che in commercio c’è una vastissima gamma di prodotti efficaci, naturali e rispettosi della natura e ne sto testando tantissimi. Mi piacerebbe condividere con voi queste preziose scoperte, per questo motivo ogni settimana vorrei consigliarvi degli ingredienti preziosi per la nostra salute e la nostra bellezza!

Curvy Pride nel Calendario Beautiful Curvy 2016!

Nel calendario più morbido che ci sia, non poteva mancare il Curvy Pride! Ecco il video del backstage del Calendario Beautiful Curvy 2016, con le stupende ragazze che prestano le loro curve ai 12 mesi dell’anno e la fantastica Marianna Lo Preiato, ideatrice del flash mob Curvy Pride! Ringraziamo la grandissima Barbara Christmann per averci invitato…e per il suo incessante lavoro per la bellezza senza taglie!

Ma cos’è il Calendario Beautiful Curvy? Non un semplice calendario e nemmeno un susseguirsi di immagini di donne perfette ed irreali, ma un vero e proprio messaggio che con cadenza mensile sottolinei e ricordi il valore della diversità ed unicità, di corpi sinuosi che esprimono una propria identità, non omologandosi agli stereotipi di bellezza imposti da un sistema troppo spesso lontano dalla realtà.

calendario beautiful curvy 2016

Un desiderio divenuto possibile grazie alla costanza e perseveranza di Barbara Christmann, redattrice e corrispondente moda di testate internazionali che, in primis, attraverso il suo Blog beautifulcurvy.com, ha ideato un contenitore volto a supportare, consigliare e comunicare un mondo Curvy a 360°, con un obiettivo ben chiaro: sostenere e valorizzare ogni donna al di là della fisicità che la distingue.
Alla sua quarta edizione, il Calendario ritrae un insieme eterogeneo di donne curvy, immortalate dall’obiettivo di Stefano Bidini, fotografo moda e sostenitore da sempre del progetto, che in un gioco di squadra rivendicano il loro spazio nella società.
Donne normali, lontane dal Fashion System, che divertite interpretano il ruolo da modella, valorizzate dagli accorgimenti di Make-up Artists di Aegyptia Milano Make-up e da Sebastiano Attardo, Hair Stylist di note Celebrities e fondatore dei Saloni Imago.

calendario beautiful curvy 2016

Uno staff di professionisti al completo, volto ad aprire una finestra sul mondo reale, composto da una molteplicità di donne, che attraverso i loro corpi esprimono altrettanta bellezza, da amare, accettare e mostrare.

Il Calendario Beautiful Curvy 2016, scaricabile gratuitamente o acquistabile su ordinazione sull’omonimo Blog, rappresenta così uno strumento attraverso il quale proporre un modello positivo, che possa aiutare l’emisfero femminile a comprendere che ciò che davvero conta è l’amore per se stesse, al di là della forma che lo contiene, sostenendo un concetto di benessere legato alla capacità di stare bene nel proprio corpo, in salute, sollevando chiunque dal senso di inadeguatezza e frustrazione nel perseguire qualcosa che in realtà non ci appartiene.

Un set dinamico, frizzante e motivato con donne di età, provenienza e corporeità di natura differente, scortate da veri e propri bodyguard, presenze maschili per la prima volta del Calendario, uniti dalla forza di comunicare un messaggio profondo: l’accettazione e la valorizzazione.

Un ventaglio di Sponsor di tutto rispetto: Big & Tall per l’importazione dall’estero di taglie plus size, Bonprix, Christies per gli abiti Shapedress ed i costumi, Maxfort per gli outfit maschili, Impronte by Parah per il beachwear, Sophia Curvy, Sara Borghi per calze e collant, Kiabi ed infine Wonderfull per il bustino in copertina.

Una Curvy Revolution che nel Curvy Pride, ideato tre anni fa da Marianna Lo Preiato, ha portato in piazza ciò che ha mosso, ancor prima, la nascita del Calendario Beautiful Curvy.

Dentro e fuori dal set, l’unione fa la forza!

calendario beautiful curvy 2016

Colloquio di lavoro: 7 Consigli per Capelli e Manicure al top!

Ciao! Nel nostro quotidiano siamo a contattato con tante persone. Alcune di loro sono alla ricerca di un lavoro e vengono da noi per consigli sull’acconciatura giusta e sulla manicure più adatta per un colloquio di lavoro. Ci sono altre che sono delle imprenditrici e ci raccontano i colloqui di lavoro che sostengono o hanno sostenuto nel corso degli anni… perché si sa … dove si fanno quattro chiacchiere se non nel proprio centro di estetica e salone di parrucchiere?

Ecco a voi i nostri 7 consigli per affrontare un colloquio di lavoro, perché…

“Non c’è mai una seconda occasione per fare una buona prima impressione!”

 

1. La prima impressione…conta!

I tuoi capelli e le tue mani sono importantissimi, considerali come il tuo biglietto da visita! A seconda dell’attenzione che presterai alla loro cura potranno dare di te l’impressione di una persona ordinata, professionale ed efficiente oppure sciatta, disorganizzata e con scarsa cura dei dettagli. Non sottovalutarli mai!

2. Consigli per i capelli

I capelli devono essere puliti e in ordine! Devi evitare acconciature troppo elaborate ed apparire il più naturale possibile. Ciò che devi comunicare al tuo selezionatore è che il tuo look quotidiano è quello che stai mostrando in quel momento. Molti datori di lavoro preferiscono le persone con un’acconciatura semplice (capelli leggermente tirati indietro o con un semplice chignon), a donne che sembrano troppo intente a trascorrere il loro tempo a sistemarsi i capelli.

3. Attenta al look!

Se non hai ancora un tuo look personale, cerca di trovarlo prima del colloquio ma non fare un taglio drastico all’ultimo momento. Il rischio è di non piacerti o di non sentirti a tuo agio.

4. Gesti rivelatori

Se tendi a giocherellare o arricciare i capelli con le dita, raccoglili per evitare di fare questo gesto compulsivo che può irritare o essere interpretato come un segnale di disagio o di seduzione. E controlla sempre di non avere la forfora sulle spalle, prima di entrare nella stanza!

5. Consigli per la manicure

La manicure deve essere molto curata, con unghie pulite e non lunghissime.

6. Quale colore di smalto scegliere?

La nuance dello smalto dovrebbe essere scelta tra i toni neutri o comunque non troppo “strong”. L’effetto finale deve essere fine ed elegante. Siete lì per farvi scegliere come la persona più qualificata per quel posto di lavoro, anche nell’aspetto esteriore!

7. Un occhio agli abbinamenti!

Io consiglio sempre una manicure monocroma. Niente brillantini o disegni. Potresti abbinare lo smalto all’outfit.

Laura e Federica

untitled

Dacci un Taglio & Vanity – Parrucchiere e Centro Estetico (Via Rivani 83/c Bologna)