La mia “grassa” personalità

 

curvy

Bellissime Femme!

Oggi vi racconto una cosa che mi è capitata un po’ di giorni fa…e che mi ha fatto riflettere tantissimo sul modo in cui io vedevo me stessa qualche anno fa e su come adesso vivo il rapporto con il mio corpo…ma, soprattutto, su quanto possano influenzare i commenti altrui e gli stereotipi che da sempre ci rendono infelici! Ma andiamo con ordine…

Rovistando nella scatola dei ricordi sono apparse queste foto! Erano finite nel dimenticatoio ma riguardandole oggi, dopo anni, mi viene da dire: “Che fisico, ragazzi!!!

 

Untitled design (2)

Ero in forma, giovane, piena di vita (tipo adesso 😁)…non c’era proprio nulla che non andasse in me! Eppure, di quel periodo della mia vita l’unica cosa che ricordo è che per molti ero: Grassa, Robusta o, quando mi andava bene, Formosa!

…GRASSA? ?? Ma dove???

Untitled design (4)

Riguardando queste foto con la consapevolezza di oggi, posso affermare che l’unica cosa “grassa” che avevo e che mi appartiene ancora è la mia personalità, che è sempre stata più “grassa” del mio corpo. Vi state chiedendo perché? Beh, perché mi ha permesso di superare le difficoltà, le ingiurie, i fallimenti. Di coltivare le amicizie, di formare una famiglia, di realizzarmi nel lavoro nonostante una vita puntellata di eventi drammatici e dolorosi (ma questa è un’altra storia).

I consigli di chi ti vede con occhi distorti, che ti dice che sei grassa e che devi dimagrire, e che ti ingiuria ingiustamente sempre in modo gratuito, possono danneggiare quello che è poi il tuo futuro di donna. Le ricordo le persone che con i sorrisini ironici mi dicevano: “Sei grassa…” quando non lo ero affatto! Maledetti stereotipi 😥

Untitled design (3)

Oggi penso a quanto sono stata stupida a sentirmi inadeguata. Ma secondo voi ero grassa?? È una domanda voglio fare a quelle ragazze giovani che pensano di non essere perfette: guardate me in queste foto, e guardate voi stesse con obiettività, senza paragonarvi a modelle o attrici. Osservatevi e chiedetevi cosa c’è di sbagliato in voi e, soprattutto, rispondetevi con onestà. Non date ascolto a chi vi giudica, a chi vi esorta ad andare in palestra o a mettervi a dieta. Alle persone che quando ordinate una fetta di torta arricciano il naso  perché “non dovresti mangiarla”. Io,  rivedendomi ora, vorrei solo abbracciarmi e dirmi di credere in me stessa più che negli altri, di non rincorrere stereotipi impossibili e di sentirmi bella proprio per quello che ero…e che sono!

cimettolacurva

 

Non mi spiego il perché di tanta “ignoranza” sul corpo femminile, che deve corrispondere necessariamente a certi parametri per essere perfetto. Ma perfetto in cosa? E poi, chi lo possiede questo corpo perfetto? L’essere umano, in quanto tale, ha dei difetti! Non è perfetto! Ma non è questo a renderci davvero speciali?? Non è bellissimo il corpo delle atlete, muscoloso e imponente, che in molti giudicherebbero poco femminile? E non è bellissimo anche quello di una donna in carne? Non sono le diete a rendere perfetta una donna, ma il modo in cui si prende cura di se stessa e si fa rispettare, anche da chi continua a giudicarla. Vorrei che tutte voi, soprattutto le più giovani, raggiungeste questa consapevolezza il prima possibile, perché è questo che ti fa essere felice: la consapevolezza, non la perfezione.

A pensarci bene, io una cosa perfetta ce l’ho e continuerò ad averla: il mio sorriso! E sono sicura che anche il vostro sia perfetto!! 🙂

IMG-20160124-WA0037

 

 

 

 

 

Femme in vacanza…verso un settembre al top!!

Mie care Femme,

l’abbiamo desiderata, sognata ad occhi aperti e da qualche tempo è già qui, ma per me l’estate comincia ora!! 🙂 Forse alcune di voi saranno già al mare, altre andranno in vacanza a settembre…io ho iniziato a mettere in valigia costume da bagno e pareo: sono gli ultimi giorni prima della partenza per la mia adorata Termoli!!! La mia bellissima boutique, Femme Curvy Concept Store, resterà aperta fino al giorno 8 Agosto. Al vostro rientro (detto tra noi, ho tanti nuovi arrivi già in negozio, ma non spargete la voce!) troverete tantissimi nuovi outfit curvy per l’autunno/inverno 2015  e altrettante sorprese…perché voi lo sapete che l’entusiasmo, da queste parti, non va mai in vacanza! 😉

E durante gli ultimi preparativi prima della partenza, come ogni anno prima delle vacanze estive, mi capita di ripensare a tutti i momenti vissuti con voi e agli obiettivi che abbiamo raggiunto insieme…e quest’anno c’è davvero da esserne orgogliose! 😀 😀 😀

marianna lo preiato

È stato un anno davvero importantissimo, pieno di cambiamenti ed emozioni, a partire dal trasferimento nella stupenda via Bellaria e dalla strepitosa inaugurazione del Femme Curvy Concept Store, il primo in Italia. Sembra ieri eppure…era settembre 2014 ed è passato quasi un anno!

inaugurazione femme curvy concept store

inaugurazione femme curvy concept store

Ma se mi viene la pelle d’oca a pensare alle emozioni vissute con Simona Izzo e Ricky Tognazzi e tutti i miei fantastici amici all’inaugurazione del nuovo store, pensare al 2° Curvy Pride mi fa piangere dall’emozione!! Ancora una volta, tutte insieme a Bologna, per formare una scritta umana e urlare a tutto il mondo che la bellezza non ha taglia! La cosa più emozionante, care Femme, è che al Curvy Pride dell’8 Novembre 2014 c’erano persone di ogni sesso, età e taglia. Blogger e amici che ci seguono da tantissimo tempo ma anche persone che in strada si sono incuriosite e hanno voluto partecipare al flash mob contro gli stereotipi imposti dalla società e dalla moda.

curvy pride 2014

…e che dire della nostra giornata a Domenica In con Paola Perego?? Essere lì con tutte voi è stato un grandissimo onore, poter parlare della nostra Curvy Revolution su Rai1 di fronte a tutta Italia…un’emozione senza fine! 😀 La ciliegina sulla torta? Incontrare la splendida Paola Perego: una persona sensibile e intelligente, capace di andare oltre la superficie delle cose. Per me è stato un vero onore conoscerla: la stimo moltissimo!

se_con Perego

L’anno è iniziato alla grande, proseguito alla grandissima, con una miriade di eventi ed emozioni che non riesco qui a raccontarli tutti, e…non potevamo non chiuderlo con un evento super come il Curvy Pride ad Expo in Città!! 6 giugno 2015: una giornata indimenticabile, dalla nostra partenza da Bologna a bordo del Curvy Bus, al workshop sulla bellezza senza taglia – che è diventato un vero dibattito, con confronti e testimonianze che mi hanno lasciata senza fiato – fino al lancio dell’iniziativa #taglialataglia!

curvy pride milano

taglialataglia

curvy pride expo in città

Mie care Femme, con voi ho vissuto un anno indimenticabile, ricco di emozioni e obiettivi che si sono concretizzati grazie alla dedizione, alla caparbietà e a quel pizzico di follia che non manca mai!! Ma sapete qual è la soddisfazione più grande? Avere la certezza che le cose possono davvero cambiare…la nostra Curvy Revolution è partita solo da qualche anno e…guardate quanti passi abbiamo fatto!! 😀

Femme, vi aspetto a settembre con nuovi brand curvy per i vostri outfit, iniziative e obiettivi ancora più ambiziosi e…l’entusiasmo di sempre!

Ci vediamo a Termoli, “stessa spiaggia stesso mare…” ♪ ♫ ♫ ♪ ♫ ♪ ♪

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: