> Stampa

2015 – Curvy Pride Expo in Città

COMUNICATO STAMPA

Il Curvy Pride #taglialataglia alla Moda: oltre 500 persone a Milano per la bellezza senza stereotipi

Oltre 500 persone hanno dato vita al 3° Curvy Pride che si è svolto a Milano in occasione dell’Expo 2015. L’evento, ideato a Bologna dall’imprenditrice e blogger Marianna Lo Preiato per affermare la pluralità dei modelli di bellezza, dopo le prime due edizioni sotto le Due Torri è arrivato quest’anno nel capoluogo lombardo nell’ambito diExpoincittà per lanciare a livello internazionale un messaggio di equilibrio e benessere nel modo in cui ognuno di noi si rapporta con il cibo impara a nutrire ed amare il proprio corpo.
 
La giornata si è svolta in due momenti: 
 
1) Uworkshop che si è tenuto in mattinata presso la Casa dei Diritti del Comune di Milano sui temi della valorizzazione della bellezza senza taglia e dei disturbi del comportamento alimentare e durante il quale sono stati posti alcuni obiettivi per consolidare l’iniziativa. Ecco quali: 

– organizzare a novembre il primo Curvy Fashion Weekend a Bologna
– organizzare cicli di seminari nelle scuole sull’accettazione del proprio corpo
– aprire un tavolo di confronto con l’industria della moda.

curvy pride expo

2) Un flash mob nel pomeriggio in Piazzetta San Carlo a Milano per affermare il diritto a un’idea di bellezza che non discrimini e non crei modelli irraggiungibili e dannosi. Per farlo è stato prima steso un fucsia carpet dove tutti i presenti sono stati invitati a sfilare per sottoporsi al taglio dell’etichetta e liberarsi provocatoriamente della taglia e dello stereotipo che li identifica con un numero. La performance #taglialataglia è durata circa 30 minuti, con oltre 300 persone coinvolte che hanno “tagliato” etichette dalla 36 alla 56; hanno contribuito anche persone di varie nazionalità tra cui olandesi, francesi, americani, indiani e ungheresi. Dopo il #taglailataglia, in 200 hanno formato la scritta umana “Curvy Pride”, la più grande della storia dell’evento.

Il tutto è avvenuto nel cuore dello shopping milanese, davanti agli store dei grandi brand global e a due passi dal quadrilatero della moda lanciando un segnale fortissimo all’industria fashion che questa volta non potrà essere ignorato.

curvy pride expo

Anche questa volta, come a novembre 2014, il Curvy Pride è stato realizzato con l’obiettivo di sostenere la Onlus Fanep, che si occupa di aiutare i bambini e adolescenti che soffrono di disturbi del comportamento alimentare. La scelta di venire nella città dell’Expo 2015 dedicata all’alimentazione è stata mirata proprio per affermare un fermo e deciso no ai DCA e per sensibilizzare sulle cause che li provocano o li possono indurre.

Al 3° Curvy Pride hanno partecipato: Marianna Lo Preiato (ideatrice del Curvy Pride), il prof. Emilio Franzoni della FANEP (Associato in Neuropsichiatria Infantile Università di Bologna e Direttore U.O. di Neuropsichiatria Infantile), Barbara Christmann (redattrice e stilista di moda ed esperta del settore curvy), Alessandro Carella (blogger di Uomini di Peso), Giorgia Marino di “Morbida, la vita“, Zsuzsanna (Susie) Szkiba di “Beauty with plus”, Elena Guerrini, autrice e regista e i Murr.

Il Curvy Pride Expoincitta ha avuto il Patrocinio del Comune di Milano essendo inserito tra gli eventi di EXPOINCITTA’ e il sostegno di Pierfrancesco Majorino (Assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute) e di Nadia Monti, (Assessore Protezione Civile, Legalità, Giovani e Servizi Demografici  del Comune di Bologna).

Per approfondire tutte le informazioni necessarie si trovano sul blog www.curvypride.it, sulla Pagina Facebook, sul nostro account Twitter @curvypride2015 o scrivendo a curvypride@gmail.com.

L’organizzazione e la produzione dell’intero evento è affidata a Studio Endorfine srl.

Contatti

curvypride@gmail.com

2015

COMUNICATO STAMPA

Il Curvy Pride arriva a Milano: Il 6 giugno 2015 giornata di orgoglio morbido ad EXPOINCITTA’

curvypride expo

Il Curvy Pride, il terzo dopo quelli del 2013 e del 2014 tenutisi a Bologna, si farà a Milano,  sabato 6 giugno 2015. Il mondo curvy torna in piazza più compatto e più motivato che mai per un flash mob per valorizzare la bellezza di tutte le taglie e per sostenere la lotta ai disturbi del comportamento alimentare.

Il Curvy Pride ad Expoincitta è un occasione eccezionale per lanciare a livello internazionale un messaggio di equilibrio e benessere nel modo in cui ognuno di noi si rapporta con il cibo impara a nutrire ed amare il proprio corpo.

Appuntamento in Piazzetta San Carlo a Milano dalle ore 14:00, con un flash mob per affermare il diritto a un’idea di bellezza che non discrimini e non crei modelli irraggiungibili e dannosi. Curvy Pride sostiene una cultura del corpo, della moda, dello spettacolo e della vita di tutti i giorni in cui essere in armonia con se stessi.

curvy pride programma

Il flash mob sarà preceduto da un workshop che si terrà a partire dalle ore 11:00 presso la Casa dei Diritti del Comune di Milano, in via De Amicis 10, dove ci si potrà confrontare sui temi della valorizzazione della bellezza senza taglia e dei disturbi del comportamento alimentare. Al workshop parteciperanno Marianna Lo Preiato (ideatrice del Curvy Pride), Nadia Monti (Assessore Protezione civile, Legalità, Giovani e Servizi Demografici del Comune di Bologna), il prof. Emilio Franzoni della FANEP (Associato in Neuropsichiatria Infantile Università di Bologna e Direttore U.O. di Neuropsichiatria Infantile), Barbara Christmann (redattrice e stilista di moda ed esperta del settore curvy), Giorgia Marino (fashion blogger di Morbida è la Vita), Alessandro Carella (blogger di Uomini di Peso) e chiunque abbia voglia di esprimere il proprio punto di vista.

Il Curvy Pride, dopo la presenza sul palcoscenico internazionale dell’EXPO, tornerà in autunno a Bologna per consacrare la città a diventare in Italia il centro di attrazione delle tendenze, delle manifestazioni e della cultura Curvy.

Il giorno 06/06/2015 da Bologna partirà il CURVY PRIDE BUS che simbolicamente accompagnerà il Curvy Pride a Milano.

curvy-bus

Curvy Pride, da movimento spontaneo nato nel 2013 è diventato un’Associazione di Promozione Sociale, con sede a Bologna, in via Bellaria 28/H. La presentazione ufficiale c’è stata giovedì 28 maggiodurante la conferenza stampa che si è tenuta a Bologna presso la Sala Savonuzzi (Palazzo d’Accursio in piazza Maggiore) e alla quale hanno partecipato Marianna Lo Preiato (ideatrice del Curvy Pride) e Nadia Monti (Assessore Protezione civile, Legalità, Giovani e Servizi Demografici del Comune di Bologna) .

L’Associazione Curvy Pride si occuperà di organizzare eventi e promuovere iniziative, anche legislative, per affermare una pluralità di modelli di bellezza e per la tutela della salute e la prevenzione dei disturbi alimentari soprattutto nel settore della scuola, della moda e dello spettacolo.

curvypride presentazione 2

Il Curvy Pride sostiene la Fa.Ne.P. (Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica), Onlus con sede a Bologna che dal 1983 si occupa della prevenzione e della diagnosi precoce nell’ambito dei disturbi alimentari dei minori e delle malattie neuropsichiatriche infantili

Il Curvy Pride Expoincitta ha il Patrocinio del Comune di Milano essendo inserito tra gli eventi di EXPOINCITTA'(http://it.expoincitta.com/Calendario/Appuntamenti/Curvy-Pride.kl) e il sostegno di Pierfrancesco Majorino (Assessore alle Politiche sociali e Cultura della salute) e di Nadia Monti, (Assessore Protezione Civile, Legalità, Giovani e Servizi Demografici  del Comune di Bologna).

Chiunque voglia partecipare o aderire potrà trovare tutte le informazioni necessarie sul blogwww.curvypride.it, sulla pagina Facebook (facebook.com/curvypride), al nostro accountTwitter @curvypride2015 o può scrivere direttamente all’indirizzo e-mail curvypride@gmail.com.

L’organizzazione e la produzione dell’intero evento è affidata a Studio Endorfine srl.

Contatti Stampa 

curvypride.stampa@gmail.com

Prersentazione Curvy Pride 2015

2014

COMUNICATO STAMPA

Curvy Pride 2014: oltre 300 persone a Bologna per la bellezza senza taglie

image

Oltre 300 persone si sono date appuntamento a Bologna per il 2° Curvy Pride a favore della bellezza senza taglia, creato dalla blogger e imprenditrice curvy Marianna lo Preiato.

Per il secondo flash mob dedicato alla bellezza senza stereotipi, le donne di ogni taglia e provenienti da diverse regioni d’Italia  si sono riunite in Piazza del Nettuno per ballare sulle note della hit del momento, “All about that bass” di Meghan Trainor. Alla fine del balletto è stata formata la scritta umana “Curvy Pride” seguita da un morbidissimo cuore. Il messaggio? La bellezza non ha taglia, per questo bisogna superare gli stereotipi imposti dai mass media.

Quest’anno il Curvy Pride è stato realizzato con l’obiettivo di sostenere la Onlus Fanep, che si occupa di aiutare i bambini e adolescenti che soffrono di disturbi del comportamento alimentare. Sono intervenuti alla manifestazione anche il Professor Emilio Franzoni e il Presidente della Fanep Valentino Di Pisa. In rappresentanza del Comune di Bologna, che ha preso a cuore l’iniziativa, l’Assessore alla sicurezza, giovani e legalità, Nadia Monti. Il Progetto Giovani del Comune di Bologna ha dato supporto logistico  e le redazioni di Flashgiovani e Flashvideo sono stati i media partner dell’evento.

Curvy Pride 2014 è stato realizzato con il supporto di Fiorella Rubino, main sponsor, e CPL Concordia. Organizzazione e produzione by Studio Endorfine.

Non sono mancate le blogger curvy che hanno sostenuto il Curvy Pride fin da subito: Giorgia Marino di “Morbida, la vita“, Zsuzsanna (Susie) Szkiba di “Beauty with plus”, Barbara Christmann di “Beautiful curvy”RobyBerta di “RobyBerta Smile Maker” e Alessandro Carella diUomini di peso”.

image

image

image

image

image

~¤~

curvy pride conferenza stampa

COMUNICATO STAMPA

Curvy Pride 2014: L’8 novembre a Bologna una giornata di orgoglio morbido a sostegno della FANEP

Il Curvy Pride 2014, il secondo dopo quello del 2013, si farà, sempre a Bologna,  sabato 8 novembre 2014 e stavolta sarà una giornata intera dedicata alla bellezza senza taglie. Il mondo curvy torna in piazza più compatto e più motivato che mai a più di un anno dal flash mob del 1°giugno 2013, quando un centinaio di donne morbide hanno risposto all’appello di Marianna Lo Preiato e hanno realizzato la scritta umana “Curvy” in Piazza Maggiore per lanciare un messaggio di protesta contro i modelli dominanti della moda e dei mass media e per esprimere pochi e semplici concetti:

1) La Bellezza non ha taglie
2) Più moda per tutti i tipi di donna
3) No alla taglia zero per le modelle
4) La Moda non può essere discriminatoria

Il flash mob del 2013 è stato una dichiarazione di orgoglio morbido per affermare il diritto a un’idea di bellezza che non discrimini e non crei modelli irraggiungibili e dannosi e per immaginare una cultura del corpo, della moda, dello spettacolo e della vita di tutti i giorni in cui essere in armonia con se stessi sia una forma di buongiorno e il sorriso sia la prima curva da regalare a chiunque!!!

Il Curvy Pride 2014 si propone di andare oltre e di lanciare un messaggio ancora più forte e più incisivo rivolto a tutti. Per questo oltre al flash mob, che sarà di nuovo a Piazza Maggiore alle 15:00, ci sarà un work shop pubblico dalle 11:00 alle 13:00 di confronto sui temi della Curvy Revolution ed è stato deciso di legare il Curvy Pride ad un’azione concreta di sostegno alla Onlus Fa.Ne.P. (Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica) che dal 1983 è impegnata a sostegno dell’U.O. di Neuropsichiatria Infantile nella prevenzione, cura e diagnosi precoce nei disturbi del comportamento alimentari e nei disturbi neurologici in età evolutiva.

Raccolta fondi per FANEP

Il Curvy Pride 2014 devolverà i fondi raccolti a favore della FANEP per la ricerca e la cura. Curvy Pride sarà inoltre l’evento di lancio della nuova campagna di sensibilizzazione organizzata da FANEP per il 2014/15 che sarà al fianco del Curvy Pride per la promozione delle conoscenze scientifiche sui temi legati ai disturbi del comportamento alimentare: l’autostima, il rapporto con il cibo e con il proprio corpo, con il supporto del Comune di Bologna.

Professor Emilio Franzoni – DIRETTORE U.O. NEUROPSICHIATRIA INFANTILE : “Curvy non rappresenta una soluzione al problema ma esprime un concetto di LIBERTÀ, la Curvy Revolution. Gli interventi di prevenzione devono prevedere un programma integrato per DCA e obesità e devono coinvolgere i familiari e le figure educative presenti in ambito scolastico”.

Dott. Valentino Di Pisa – PRESIDENTE FANEP: “In Italia sono tra le prime cause di morte per malattia tra le adolescenti e negli ultimi anni è aumentata la percentuale di ragazzi. Fanep sta sviluppando insieme alle istituzioni competenti un progetto per promuovere la salute e gli aspetti scientifici legati al tema dell’alimentazione e alla nuova filosofia di Bologna città del cibo ”.

Al momento hanno garantito la propria presenza: Giorgia Marino, curvy blogger di Morbida la vita e fondatrice ed editor di Donne con le curve, il primo magazine italiano dedicato alla bellezza morbida, che sarà partner dell’evento e l’Assessore alla Sicurezza, legalità e Giovani Nadia Monti del Comune di Bologna.

Il Curvy Pride 2014 avrà inoltre il sostegno di Fiorella Rubino, main sponsor, e di CPL Concordia. Il Progetto Giovani del Comune di Bologna darà supporto logistico al Curvy Pride e le redazioni di Flashgiovani e Flashvideo saranno media partner dell’evento. L’organizzazione e la produzione dell’intero evento sarà affidata a Studio Endorfine.

Inoltre a favore dell’unicità di ogni donna, della bellezza autentica e di una cultura del corpo libera dalla dittatura della taglia zero e dagli stereotipi correnti, è stata lanciata la campagna #1cuore0differenze. Per partecipare basta fare una foto con un cuore per esprimere l’idea di uguaglianza nella diversità, e condividerla con hashtag #1cuore0differenze.

Il Curvy Pride vuole essere un appuntamento fisso in cui riflettere e agire insieme per rendere più morbide le nostre vite e quelle dei nostri figli. Chiunque voglia partecipare o aderire potrà trovare tutte le informazioni necessarie sul blog www.curvypride.it , sulla pagina Facebook, al nostro account Twitter @curvypride2014  o può scrivere direttamente all’indirizzo e-mail curvypride@gmail.com.

LINK:

CURVY PRIDE 2013 

Raccolta Fondi

Campagna Social  #1cuore0differenze

INSTAGRAM 

Intervista con il Prof. Emilio Franzoni 

#1CUORE0DIFFERENZE

#1CUORE0DIFFERENZE

curvy pride 2013

1cuore0differenze FANEP

curvy_pride

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...