Etichettato: Barbara Christmann

L’8 marzo si colora di Curvy Pride con Sophia Curvy e l’Associazione Gin&Do

È stata una mattinata indimenticabile e un’occasione per celebrare la Festa della Donna con femminilità, stile, sensualità, sensibilità e una passerella d’eccezione in cui la Moda si è adoperata per una buona causa. Tutto questo grazie a Sophia Curvy e ad Alberto Seracchioli che hanno legato l’inaugurazione del nuovo showroom al Centergross con il sostegno all’Associazione Onlus Gin&Do attraverso la destinazione di parte del’incasso a beneficio della cura dell’endometriosi.

IMG_9714

Una bellissima atmosfera ha colorato la mattinata presentata da Red Ronnie e culminata con la presentazione della nuova collezione P/E 2016 di Sophia Curvy con 8 modelle curvy del Calendario BeautifulCurvy ideato da Barbara Christmann.

La sfilata è stata bellissima e ha visto la partecipazione in prima linea di Laura Brioschi, modella curvy professionista e testimonial del marchio bolognese, Alessia Santi, Laura Bonfanti e altre bellissime ragazze alla prime esperienze in passerella.

FullSizeRender_1
Il clou dell’evento è stato sicuramente la presentazione in anteprima della nuova maglietta Curvy Pride realizzata da Sophia Curvy e presentata da Marianna Lo Preiato, ideatrice dell’evento e Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “CurvyPride”, che ha sfilato insieme a tutte le modelle colorando di fucsia e trasmettendo buon umore e positività a tutti i presenti, tra cui non potevano passare inosservati Giorgia Marino di Morbida, LaVita, Alessandro Carella di Uomini di Peso, Francesca Ferrone e Alice Pasti.

Prima della sfilata c’è stata occasione di presentare il Prof. Renato Seracchioli, Primario dell’Unità Operativa di Ginecologia e Fisiopatologia della Riproduzione Umana del Policlinico Sant’Orsola di Bologna, che insieme al suo staff ha illustrato la loro attività  e l’impegno dell’Associazione Onlus Gin&Do, ponendo l’accento sull’emergenza per molti sconosciuta e trascurata legata alla cura dell’endometriosi, che solo in Italia interessa circa 3 milioni di donne. Chiunque volesse aiutare o contribuire al sostegno dell’Associazione può contattarli all’indirizzo mail: ginecologiaedonna@gmail.com oppure fare una donazione al conto corrente della Banca di Bologna (IBAN IT10RO888302401016000160534), donare il 5 X 1000 indicando il codice fiscale 91351190375 o anche diventare volontario e dedicare un po’ di tempo alle attività e all’organizzazione di eventi benefici.

gin e do

W le Donne di Tutte Le Taglie!!! Curvy Revolution! Curvy Pride! ❤ ❤ ❤

Annunci

#MyCurvyPride: BARBARA CHRISTMANN

Chi sei? Sono Barbara Christmann, la fondatrice di Beautifulcurvy, il sito nato il giorno di San Valentino di quattro anni fa con l’idea di creare un punto di riferimento per le Donne Curvy con notizie a 360 gradi.

barbara-110

Che cos’è per te Curvy Pride? Per me il Curvy Pride è una piccola rivoluzione che aiuta le persone a sentirsi bene nel proprio corpo al di la della taglia. Purtroppo il bombardamento da parte dei media nei confronti delle persone, specialmente i giovani, porta a pensare di dover corrispondere a questi standard imposti. Questo può creare negli animi più sensibili dei problemi di accettazione. Sono felice che l’abbia creato Marianna Lo Preiato con il suo staff! Per questo motivo ho voluto dedicare un mese del Calendario Beautiful Curvy a questo movimento, che deve essere sostenuto e valorizzato.

Ti sei mai sentita discriminata per la tua fisicità? Purtroppo questo capita a tutti quelli che non hanno una taglia standard, sia a livello lavorativo che personale.

Come hai reagito? Dipende da chi discrimina e per quale motivo. Se è un uomo che ami che non ti accetta per la tua fisicità, ti ferisce ovviamente.

Come hai imparato ad accettarti e ad amarti? Sono una persona riflessiva che crescendo ha imparato a capire il valore delle persone. Non conta la bellezza esteriore dalla quale siamo tutti colpiti. La vera bellezza è un mix tra anima e corpo che rende le persone veramente speciali e uniche. Io sto bene con me stessa, conosco i pregi e difetti del mio carattere. Quando scelgo le ragazze del mio Calendario, cerco Donne che riescano ad esprimere questo mix e che esso si veda attraverso il sorriso magnetico nei loro visi.

Che cos’è la bellezza? E che peso ha nella tua vita? La bellezza è quello che colpisce il nostro sguardo. Mi sento attirata dalle cose e dalle persone belle, ma come dicevo, per me la bellezza ha un valore, se rappresenta quel mix giusto tra anima e corpo.

barbara-1.jpg.jpg

Qual è la figura maschile o femminile che più rappresenta il tuo ideale di bellezza e perché? Mi piace molto la cantante inglese Adele che rappresenta questo mix vincente tra anima e corpo. Lei ha questa bellezza, anzi carisma direi, che trasmette attraverso le sue canzoni. Adele è una donna forte che ha sofferto, che incanta con la sua musica milioni di persone, ha vinto diversi grammy ed è una icona di stile che è riuscita a cambiare qualcosa nelle teste delle persone. Adesso è dimagrita 30 chili, ma il carattere e la grinta sono rimasti uguali. Per me è una donna meravigliosa.

Se potessi esprimere un desiderio cosa vorresti cambiare attraverso la Curvy Revolution? La Curvy Revolution serve per abbattere i pregiudizi sulle taglie. L’idea che non si parli più di size zero, curvy e plussize è ciò che io e tanti desideriamo da anni. Perché una persona si deve sentire diversa o non accettata a causa della taglia? Quello che importante è la salute prima di tutto. Speriamo di cambiare qualcosa….

Qual è la curva che ami di più del tuo corpo? Perché? Amo il mio sorriso che indica l’apertura verso gli altri.

Se ti dico Curvy Pride qual è la prima cosa che ti viene in mente? Penso subito a Marianna lo Preiato, l’ideatrice di tutto questo e alle magliette con la scritta ”Curvy Pride” in piazza a Bologna. Questo movimento senz’altro diventerà sempre più importante, se sempre più persone lo sosterranno e ne condivideranno il messaggio ed i valori.

 

C’é CURVY PRIDE a Febbraio!

 C’è CURVY PRIDE a Febbraio sul Calendario Beautiful Curvy 2016!

1

Ringraziamo Barbara Christmann per avere portato il CURVY PRIDE sulle pagine del suo Calendario, un progetto molto ambizioso giunto alla sua quarta edizione che vuole sottolineare l’unicità della donna nella pluralità dei modelli di bellezza che esprimono la sua essenza. Un’iniziativa che sostiene un concetto di benessere legato alla capacità di stare bene nel proprio corpo, in salute, sollevando chiunque dal senso di inadeguatezza e frustrazione che nasce spesso dal confronto con il canone estetico prediletto e imposto dalle Case di Moda: la magrezza a tutti i costi.

2.2

Sfilare davanti all’obiettivo del fotografo di moda Stefano Bidini è stato divertente ed entusiasmante.

Sul set del Calendario è avvenuto qualcosa di Magico!

L’incantesimo lo ha fatto la Maglietta Curvy Pride, che ha il potere di infondere allegria, sicurezza, voglia di vivere. E’ il simbolo del voler essere se stesse, di provare a vivere senza la preoccupazioni di stereotipi o giudizi preconcetti.

La vedete anche voi la MAGIA di queste foto?

Per celebrare questa speciale occasione, a Febbraio sul blog CURVY PRIDE inaugureremo una nuova rubrica che si chiamerà “MyCurvyPride”.

L’obiettivo è dare visibilità a chiunque (donna o uomo che sia) abbia voglia di mettersi in gioco, divertirsi o, semplicemente, esprimere la propria idea di “Curvy Pride”!

Contattateci su curvypride@gmail.com oppure su facebook.

… Buon mese di Febbraio 2016!!!

Curvy Pride nel Calendario Beautiful Curvy 2016!

Nel calendario più morbido che ci sia, non poteva mancare il Curvy Pride! Ecco il video del backstage del Calendario Beautiful Curvy 2016, con le stupende ragazze che prestano le loro curve ai 12 mesi dell’anno e la fantastica Marianna Lo Preiato, ideatrice del flash mob Curvy Pride! Ringraziamo la grandissima Barbara Christmann per averci invitato…e per il suo incessante lavoro per la bellezza senza taglie!

Ma cos’è il Calendario Beautiful Curvy? Non un semplice calendario e nemmeno un susseguirsi di immagini di donne perfette ed irreali, ma un vero e proprio messaggio che con cadenza mensile sottolinei e ricordi il valore della diversità ed unicità, di corpi sinuosi che esprimono una propria identità, non omologandosi agli stereotipi di bellezza imposti da un sistema troppo spesso lontano dalla realtà.

calendario beautiful curvy 2016

Un desiderio divenuto possibile grazie alla costanza e perseveranza di Barbara Christmann, redattrice e corrispondente moda di testate internazionali che, in primis, attraverso il suo Blog beautifulcurvy.com, ha ideato un contenitore volto a supportare, consigliare e comunicare un mondo Curvy a 360°, con un obiettivo ben chiaro: sostenere e valorizzare ogni donna al di là della fisicità che la distingue.
Alla sua quarta edizione, il Calendario ritrae un insieme eterogeneo di donne curvy, immortalate dall’obiettivo di Stefano Bidini, fotografo moda e sostenitore da sempre del progetto, che in un gioco di squadra rivendicano il loro spazio nella società.
Donne normali, lontane dal Fashion System, che divertite interpretano il ruolo da modella, valorizzate dagli accorgimenti di Make-up Artists di Aegyptia Milano Make-up e da Sebastiano Attardo, Hair Stylist di note Celebrities e fondatore dei Saloni Imago.

calendario beautiful curvy 2016

Uno staff di professionisti al completo, volto ad aprire una finestra sul mondo reale, composto da una molteplicità di donne, che attraverso i loro corpi esprimono altrettanta bellezza, da amare, accettare e mostrare.

Il Calendario Beautiful Curvy 2016, scaricabile gratuitamente o acquistabile su ordinazione sull’omonimo Blog, rappresenta così uno strumento attraverso il quale proporre un modello positivo, che possa aiutare l’emisfero femminile a comprendere che ciò che davvero conta è l’amore per se stesse, al di là della forma che lo contiene, sostenendo un concetto di benessere legato alla capacità di stare bene nel proprio corpo, in salute, sollevando chiunque dal senso di inadeguatezza e frustrazione nel perseguire qualcosa che in realtà non ci appartiene.

Un set dinamico, frizzante e motivato con donne di età, provenienza e corporeità di natura differente, scortate da veri e propri bodyguard, presenze maschili per la prima volta del Calendario, uniti dalla forza di comunicare un messaggio profondo: l’accettazione e la valorizzazione.

Un ventaglio di Sponsor di tutto rispetto: Big & Tall per l’importazione dall’estero di taglie plus size, Bonprix, Christies per gli abiti Shapedress ed i costumi, Maxfort per gli outfit maschili, Impronte by Parah per il beachwear, Sophia Curvy, Sara Borghi per calze e collant, Kiabi ed infine Wonderfull per il bustino in copertina.

Una Curvy Revolution che nel Curvy Pride, ideato tre anni fa da Marianna Lo Preiato, ha portato in piazza ciò che ha mosso, ancor prima, la nascita del Calendario Beautiful Curvy.

Dentro e fuori dal set, l’unione fa la forza!

calendario beautiful curvy 2016