Etichettato: dettofatto

Intervista a Miss Daniela Mazzaferro

A #meraviglieapalazzo ho avuto il piacere di conoscere Daniela, esuberante ragazza allegra che mi ha subito accolto in un abbraccio di simpatia. Le abbiamo chiesto di aprirsi per Curvy Pride e qui postiamo le sue parole. E’ meraviglioso vedere che una miss la puoi diventare indipendentemente dalla taglia che porti, e lei ne è l’esempio. Nel ringraziarla le auguriamo nuovamente davvero il meglio!

Il 6 Giugno, mi stavi parlando del tuo percorso da “miss”, ti andrebbe di Raccontarmi le tappe più importanti?

Nasco come “MISS” nel 2009 con il concorso di Miss Italia. Ai tempi erano 3 puntate in diretta su RAI 1!… Erano le tanto attese puntatone di bellezza che rispecchiavano il canone di bellezza perfetta, ovvero quella magrolina della porta accanto! 64252770_690414358068519_6790608878573715456_nEd ero magrolina anch’io! Però gli anni passano, i 18 anni se ne vanno e il corpo inizia ad avere esperienze e fame di vita in spalla. Mi laureo, scelgo un mestiere stupendo che indosso ancora oggi con tanto onore, sono un’infermiera! Nel frattempo però non ho mai dimenticato la mia passione: fare tv, sfilare, poter parlare davanti al pubblico, così nel 2017 grazie all’entrata delle Curvy nel mondo di miss Italia decido, con i miei kg ed anni in più, di rimettermi in gioco! In quell’anno stavano cercando la nuova Miss Normal Size, ovvero una ragazza che rappresentasse la bellezza femminile italiana che stava evolvendo dallo stereotipo magrolino, non una curvy come intendono gli americani ma una ragazza dalla taglia normale! Un titolo voluto fortemente dalla signora Mirigliani proprio per abbattere la discriminazione delle taglie in un contesto di concorso di bellezza onnipotente come solo Miss Italia può essere.
Nel 2017 arrivai tra le 30 finaliste e vinsi il titolo, aggiudicandomi un anno come testimonial per i vari salotti televisivi e manifesti, purtroppo come tutte le cose belle, presto finiscono, l’anno successivo il titolo venne tolto dal concorso e
64283443_670069783433698_8486904103299973120_nla categoria normal size o curvy di qualche anno prima non ci fu più…

Non mi sono mai arresa perché guardavo spesso il programma tv Detto Fatto, e notavo la bellezza di Elisa D’Ospina e la sua bravura nell’elogiare donne che credono in loro stesse e vogliono trovare un posto nel mondo della moda. Questo contest si chiama Top Model Curvy, Partecipai al casting del contest Top Model Curvy nel 2019 rientrai tra le finaliste aggiudicandomi il titolo vincitore. Sono la nuova Top Model Curvy del programma Detto Fatto ma sopratutto del contest ideato da Elisa D’Ospina, porto con orgoglio questo titolo e tutta l’esperienza di crescita che Elisa insieme alla sua squadra di magnifiche donne mi ha donato!

WhatsApp-Image-2019-05-10-at-14.56.46-768x1024

Cosa diresti alla Mazzaferro di 10 anni fa?

Oggi alla Mazzaferro di 10 anni fa direi che ha fatto bene a fare alcuni errori ed a intraprendere determinati percorsi perché l’ha portata ad essere quella che è oggi, una donna sicura di sé, del suo corpo e delle sue emozioni. Sono determinata, sorridente sempre ma molto determinata, e non dimentico mai di dirlo, il tutto accompagnato da una buona dose di umiltà”.

64557723_471516250288395_5681305644485836800_o

Hai un sorriso travolgente, starti vicino mette allegria, è sicuramente il modo migliore per affrontare La Vita, quali consigli daresti alle donne che ancora combattono col proprio corpo?

Consigliare alle donne di oggi è una grande responsabilità che non voglio prendermi, però posso dire che la fuori c’è un mondo grande grandissimo ricco di opportunità e per raccogliere queste opportunità la prima regola è sentirsi bene con se stesse, come?… Iniziamo da un sorriso davanti allo specchio! Iniziamo a seguire noi stesse senza farci dei falsi miti….. Perché ognuna di noi deve essere il mito di noi stesse,ogni donna unica“.

Vi salutiamo con selfie Sorridente rubato dal backstage! Ragazze, donne, SORRIDETE SEMPRE!

20190606_185829


Valentina DSC_1207BBBParenti ( @momincolors ) sogna un mondo senza stereotipi di genere, positivo e attento all’integrazione sociale per questo è membro Curvy Pride e della BodyPositiveCatWalk. Valentina educa i suoi figli ad una “vita a colori” ed è il segreto della felicità – #educareallafelicità.