UNA MAMMA PER AMICA: “BUON COMPLEANNO CARMEN!”

Spettacolo teatrale scolastico

Capire cosa siamo non è semplice. Come siamo riuscite ad arrivare ad oggi unite e complici. Sai che non è stato facile. Ti ho avuta presto e onestamente non ero in grado di occuparmi neanche di me stessa. Senza rendermene conto mi hai mostrato la semplicità dell’amore più grande che può esistere al mondo. Mi sono affacciata alla maternità con innocenza e incoscienza, sfidando le leggi della natura e provando a capire se con te accanto sarei riuscita a trovare un pochino di pace interiore.

Tu non lo sai ma mi hai guarita tantissime volte. Sei stata un ottima ragione per credere che il mondo fosse un posto migliore di come me lo avevano fino a quel momento mostrato.

18 anni d’amore

Sei una forza della natura bimba, credimi! Nessuno è perfetto e tu stai scoprendo piano piano cosa significa viaggiare in questa vita. Mattoncino dopo mattoncino stai mettendo le basi per un futuro meraviglioso pieno di sorprese e colpi di scena. Sono tua madre, i colpi di scena nella tua vita esistono per forza!

Sei sempre stata una creatura responsabile e con la testa sulle spalle, non perdere mai la fiducia in te stessa e credi ogni giorno che quel giorno sarà straordinario, proprio come lo sei tu. Sei una sorella eccezionale. Giulia segue le tue orme ed è cambiata tanto grazie alla tua presenza e al tuo amore incondizionato. Alessandro ti sente e ti vede come una mini me, il suo sorriso è lo specchio di ciò che rappresenti per lui ed io non potrei esserne più fiera.

Il trio delle meraviglie

In questi ultimi 10 anni ti sei fatta amare da tutti e tutti hanno scoperto che ricchezza sei, ma capiterà (come sai) che qualcuno si metterà sulla tua strada ostacolando i tuoi sogni e la tua libertà ma tu con molta leggerezza dirai: “A me nun me ne frega un ca***o annamo a pija er gelato?” (cit. Strappare lungo i bordi.) Sapendo di doverti ricaricare per superare l’ostacolo successivo. Ma tu sei forte, più di quanto pensi.

Lontano 2006

Il traguardo è stato raggiunto. Ormai stai per bussare alla porta dell’età adulta ed io con una lacrimuccia e un sorriso (come al solito faccio le due cose insieme), ti dico che hai tutte le carte in regola per varcare quella soglia e spaccare tutto.

Siamo fieri di te e grazie di esistere e di creare dipendenza.

BUON DICIOTTESIMO COMPLEANNO SPLENDORE!!

Mamma, Roberto, Giulia, Alessandro

Ringraziamo tutti coloro che dedicano il proprio tempo alla gestione e alla crescita del CURVY PRIDE BLOG, impegnandosi nel volontariato.

Una serata tra piccole Femme

Belle Femme! Sabato sera ho passato una serata molto speciale…sono tornata teen ager 🙂

teen-ager-2009-324x230

Tranquille!!! Sono sempre la Maryanna, tutta curve e cuore a mille, ma vi voglio raccontare la mia Chioccia Night in compagna di 3 giovanissime femme ai primi turbamenti da piccole donne. Mia figlia Sofia e le sue due amiche di sempre, Angela e Alessandra. 3×12=36 anni messe insieme. Una sorella poco piu piccola di me con pathos e montagne russe emozionali moliplicati per 3.

teenagers

E’ incredibile!..Pensavo, mentre le ascoltavo e osservavo, come a soli 12 anni possano già essere così teneramente donne e iniziare a fare i conti con amori, tradimenti, delusioni, isterismi e batticuore…

amore1

Mi sembrava di vedere me e le mie Femme in una di quelle serate strappate a fidanzati, mariti o “singletudine” con un bicchiere di vino al posto della coca cola e gli sguardi che si incrociano al posto degli occhi fissi sugli smartphone…Perchè ormai le vere confidenze sono fatte con le dita e il mini-dramma del momento si discute su whatsapp!!! Farsi due chiacchiere è out! Io però su questo sono antica, la curiosità non la trattengo e se c’è qualche novità preferisco sentirla a voce piuttosto che con un like o una notifica. 🙂 Quindi tra una messaggino e l’altro ho sbirciato un po’ tra le loro agitazioni di gruppo…

Teenagers-use-cell-phones-after-school

Una è innamorata persa ma lui sta con la sua migliore amica, l’altra si sente inadeguata perchè non riesce a piacersi, l’altra ancora si sente tropo bella e ha paura di non piacere perche i ragazzi davanti a lei si intimidiscono. Poi ci sono i difetti. I capelli fuori posto. Le curve troppo piatte. I brufoli, la ciccia e i mal di pancia. E Poi tante domande… “Lo amo?”. “Mi ama?”. “Ama me o lei?”. “Le senti le farfalle?”. “Ti ha salutato?”. “Ti ha baciato?”. “Ma…gli piaci?”

amori-estivi-per-lui-e-per-lei

Insomma stavo tra loro e rivedevo me ai primi metri dell’autostrada del cuore tra chiacchiere, segreti e tempeste ormonali. Da donna sorridevo pensosa. Da mamma tremavo ancora più pensosa…

facebook_1772554214

In questa improvvisa e inattesa macchina del tempo per un attimo mi sono persa tra i pensieri…”Mamma!Mamma!” Ci ha pensato mia figlia a rimettermi in riga…”Adesso pero lasciaci da sole…non puoi mica sentire tutto! Buonanotteee!!!” Non ho neanche provato ad abbozzare una replica. Ero distrutta! 😦 Ho chiuso la parentesi “teen” e mi sono addormentata pensando ai primi amori…sbagliati!!! 🙂

amori-diversi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: