#MyCurvyPride: CHIARA TRAVAGLIONE

Chiara Travaglione è la proprietaria del CURVY PRIDE POINT Fortissimo Intimo di Bologna. Il suo negozio è un punto di riferimento per tutti  i soci dell’Associazione Curvy Pride.

Chi sei? Chiara Travaglione. Una ragazza napoletana di 25 anni, a Bologna da 18, che quest’anno ha deciso di diventare un’imprenditrice.

1

Che cos’è per te Curvy Pride?  E’ un’associazione che mi rappresenta al 101%.

Ti sei mai sentita/o discriminata per la tua fisicità? Sempre. Sono stata obesa grave per 23 anni della mia vita. Pesavo più di 115 kg e le persone non hanno fatto che ricordarmelo anche solo fissandomi.

Come hai reagito? Me ne sono sempre strafregata. Faceva male, troppo, ma ho imparato con il tempo a far entrare le cose in un orecchio ed a farle uscire dall’altro.

Come hai imparato ad accettarti e ad amarti? Diciamo che con il tempo cerchi un tuo equilibrio. Con il tempo impari ad accettarti e, casomai, a curare e alimentare tutte le altre cose positive che ci sono.

Che cos’è la bellezza? E che peso ha nella tua vita? Bellezza per me è curare se stessi e la propria immagine al punto da sentirsi a proprio agio con il proprio corpo e con le altre persone. TUTTE POSSIAMO SENTIRCI BELLE. Da quando ho iniziato a lavorare in una boutique, è diventato sempre più importante. Inizialmente era solo per una questione lavorativa, giorno dopo giorno è iniziato a diventare fondamentale l’essere sempre “presentabile”.

picsart_09-16-06-02-25

Qual è la figura maschile o femminile che più rappresenta il tuo ideale di bellezza e perché? Prima che avesse problemi alimentari e dimagrisse così tanto, il mio ideale di bellezza era Angelina Jolie. Meravigliosa in ogni angolo del corpo. Vederla così oggi, mi distrugge.

Se potessi esprimere un desiderio cosa vorresti cambiare attraverso la Curvy Revolution? Vorrei che ci fossero sempre più case produttrici che creassero linee sempre più giovanili e sfiziose! Alla portata di TUTTE le tasche! Sono stanca di vedere ragazze o donne giovanili in carne obbligate ad accontentarsi perché troppi pochi pensano a loro!

Qual è la curva che ami di più del tuo corpo? Perché? Adoro i miei fianchi. Ho una forma a clessidra e mi piace da morire vedere la vita sottile che si allarga in un sedere pieno!

Se ti dico Curvy Pride qual è la prima cosa che ti viene in mente? LIBERTA’.

Una frase che ti rappresenta? Vivi come se non ci fosse un domani.

 

 

 

 

MANGIA, PICCINA MANGIA.

O-5 ANNI… Milla Luna

Il primo dono che tua madre ti fa nel momento che vieni al mondo, è il tuo primo pranzo (o cena a seconda dell’ora in cui decidi di bussare). Questo da solo basterebbe a chiarire quanto importante sia il cibo e ciò che rappresenta per chi lo dà e chi lo riceve.

curvy confidential

Fra te e la tua mamma, è il primo momento di condivisione reale, quando non sei più una sfocata immagine che galleggia nell’amniotico limbo acquoso del pancione, ma una personcina viva e palpitante da amare… E nutrire.

sederino_arrossato_bimbo-600
E questo mia mamma ha fatto con zelo! Mai visto un omogeneizzato quando il boom economico riempiva i primi supermercati di prodotti per l’infanzia di ogni genere, bensì frullati di filetto, minestrine iperproteiche al doppio-parmigiano, pescetti spinati fino allo sfinimento, verdurine di prima qualità cotte nei metodi più sani del tempo… Ed ecco che nelle foto della mia infanzia, una pargoletta rotonda come una mela con rotoli e rotoli di gambette guardava curiosa e felice la macchina fotografica mentre mia mamma orgogliosa e adorante, osservava le mie bellissime guanciotte e le mie manine piene di fossette… Bei tempi!

Milla Luna

Milla Luna condividerà con noi le sue emozioni, i suoi ricordi, parte della sua vita. Un gesto generoso, il regalare se stessi agli altri per aiutare ed essere aiutati.

Seguitela sul nostro blog.

Chiara Travaglione: quanto le parole possono ferire…

Ciao sono Chiara e sono un membro dell’Associazione Curvy Pride.

Ho deciso di pubblicare un mio sfogo per cercare di essere vicina a quelle persone che, come me, sono state e/o vengono derise per il loro peso.

Non lasciatevi influenzare dalle parole altrui, non lasciatevi condizionare. Cercate la serenità dentro di voi… e amatevi, coccolatevi e godetevi la vita! Alla faccia loro!

curvy confidential

Non mi hanno mai torturata fisicamente, ma il dolore che le persone mi hanno inflitto quasi tutti i giorni per 24 anni, solo ed esclusivamente per il mio peso, è stato tantissimo.
Fin dalle elementari, ai doposcuola, ai campi estivi, alle scuole medie e a quelle superiori …  e in ogni posto in cui avessi il piacere di andare le persone ridevano di me e mi prendevano in giro.

Ho sempre avuto un carattere forte che mi faceva entrare da un orecchio le offese e subito dopo le faceva uscire dall’altro, ma le parole e le occhiatacce feriscono tanto quanto i gesti.
Ora ho perso più di 30 Kg, ma agli occhi della gente, quella gente secondo il quale la perfezione è solo e non oltre i 50 Kg, sono ancora una “grassona”!

Siete la rovina della serenità di chiunque sia diverso, ma vi devo ringraziare perché oggi, grazie a voi, non mi fa male più un bel niente!
Io posso dimagrire, se voglio, e diventare “perfetta” secondo i vostri canoni, ma voi farete sempre e solo una gran pena per la vostra pochezza d’animo.

14102383_10208949987858928_3992847524808501331_n.jpg

 

Chiara Travaglione

proprietaria del Curvy Pride Point FORTISSIMO INTIMO di Bologna

 

VOGUE FASHION’S NIGHT OUT DI MILANO – Il racconto di Tamara Provini

La nostra associata Tamara Provini ci racconta la VOGUE FASHION’S NIGHT OUT, in giro per le strade di Milano insieme a Barbara Christmann e a un gruppo di splendide “beautiful curvy”.

curvy confidential

È stata una serata ricca di incontri per le vie di Milano!

img-20160928-wa0014

Da piazza Duomo alla galleria … Fino a via Montenapoleone… la gente ci fermava e ci chiedeva cosa rappresentavamo: dimostrare che la bellezza non ha taglie, è il nostro progetto!

img-20160928-wa0013

Vecchie amicizie e nuove , tutte insieme per seguire uno stesso obbiettivo: ognuno ha la sua bellezza.

Ognuno di noi ha la sua storia e la sua personalità, ma siamo tutte belle!!!

… Eh la gente si accorge di noi!!!

img-20160928-wa0011

CURVY PRIDE POINT ANCHE A BOLZANO! DA MAXFORTSTORE!

Francesca, da quanto tempo lavori nel settore dell’abbigliamento? Da circa 20 anni. E’ un settore che adoro!

img-20160924-wa0002
Francesca Donegà con Claudia, una meravigliosa cliente… da 10 anni!!

Ci saranno delle novità “fashion” in questo autunno? Per quanto riguarda le novità il nostro team è  sempre attento e scrupoloso nella ricerca continua di novità. Nel nostro negozio se ne possono trovare sempre molte perché oltre ad avere le nostre aziende italiane ed europee leader di settore ci adoperiamo a comprare anche sul pronto, certi di poter trovare sempre nuovi modelli e nuovi colori di tendenza! Molto interessanti sono le proposte di Sophia Curvy, una nuova linea che abbiamo inserito all’interno del nostro negozio da 2/3 stagioni. Ci sta dando tante soddisfazioni perché piace molto alle nostre clienti. E’ una linea giovane e brillante che sta crescendo ogni giorno di più. Il nostro non è un negozio monomarca, all’interno si trova una vasta gamma di prodotti di varie aziende.

 

3 “consigli d’oro” per una Curvy alla ricerca di un outfit? Una donna con le forme deve osare! I miei consigli sono di essere sempre alla moda, di scegliere abiti colorati e di divertirsi con gli abbinamenti!!! Una donna deve sempre e ripeto sempre sentirsi a suo agio nei vestiti che indossa siano essi più formali o spiritosi.

Cosa non deve mai mancare nell’armadio di una Curvy? Non deve mai mancare la magia di un abito nero abbinato al suo accessorio.

Cosa ami del tuo lavoro? Del mio lavoro amo far sentire bene le mie clienti … adoro quando riesco a soddisfare pienamente le loro richieste e soprattutto il loro sorriso stampato sul volto!

La soddisfazione più grande da quando hai iniziato questa attività? La soddisfazione più grande da quando ho iniziato questo lavoro è aver visto crescere poco a poco il nostro negozio e la nostra clientela… e sicuramente aver intrapreso con loro questa “nuova avventura” segnata anche da una grande amicizia nata tra noi che si protrae da ormai ben 10 anni!

img-20160924-wa0000
Francesca, Renata (collega) e Claudia (cliente da una vita!!!)
ee
Francesca, Renata (collega) e Piero (affezionatissimo cliente)

Offrite anche soluzioni per la cerimonia? Sì, abbiamo dei bellissimi outfit da cerimonia.

Perché avete deciso di diventare un Curvy Pride Point? La decisione di entrare a far parte nel Curvy Pride l’abbiamo presa perché ci sentiamo perfettamente in sintonia con questa filosofia di pensiero e speravamo di tutto cuore che questo prima o poi potesse accadere… e grazie a voi siamo dei vostri!!!             

Se dico DONNA? Se dico donna dico bellezza in ogni sua forma!!!

se_curvy_pride_LucaINAUGURAZIONE   IL     01/10/2016

MAXFORTSTOREVia Milano, 99 BOLZANO

Non mancate. Tantissime soprese ci attendono!!!